Sample image Sample image Sample image Sample image Sample image    66 

Diamoci una Scossa In evidenza

Nell’ ambito della celebrazione della “Giornata Nazionale della Prevenzione Sismica”, in programma il 30 settembre e nel mese di novembre 2018 (quale mese della prevenzione sismica), il C.N.A.P.P.C. unitamente a C.N.I. e Fondazione INARCASSA, hanno promosso l’iniziativa “Diamoci una Scossa” un’iniziativa di divulgazione tecnica, ma anche di diffusione della cultura della prevenzione e della sicurezza, affinché il Cittadino possa rendersi conto che l’edificio deve essere considerato come un malato per il quale la conoscenza e consapevolezza del grado di rischio sismico e le opportunità offerte dai benefici fiscali del cosiddetto “sisma bonus”, possono rappresentare due aspetti di un’informazione corretta che stimoli le coscienze a progettare ed attuare i necessari piani di messa in sicurezza del patrimonio immobiliare privato.

Testimonial di questo processo culturale sono architetti e ingegneri, specializzati in questioni sismiche relative ad edifici esistenti e che, per tutto il mese di ottobre, saranno a disposizioni per fornire una prima informazione sui fattori che possono incidere sul grado di sicurezza degli edifici oltre ad informare sulle agevolazioni finanziarie a disposizione.

Prevenzione e Sicurezza rappresentano due cardini fondamentali della mission degli Ordini e per questo il Consiglio Nazionale A.P.P.C. ha prontamente deliberato il pieno sostegno all’iniziativa e la disponibilità ad una partecipazione attiva, nelle varie fasi del programma.

Tutte le informazioni e le notizie relative all’iniziativa sono contenute negli allegati.

Per ogni ulteriore chiarimento e/o informazione, si può fare riferimento al Referente dell'Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Taranto il Consigliere arch. Antonio Massa - Tel. 335.8215584.

 

 

Recapiti

  • Via Monsignor Blandamura 10 - 74121 (TA)
  • Tel: +(39) 099 770 7040 - Fax: +(39) 099 770 1251
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.